SE L'EX MISS IN TRIBUNALE SI VESTE "DA ARISA"

L’avesse vista vestita “da Arisa”, con tanto di occhiali, forse non l’avrebbe invitata a bunga-bunga o a giochini con la statua di Priapo.

La trasformazione di Chiara Danese dalle foto per il concorso di Miss Piemonte a quelle di ieri uscendo dal Tribunale di Milano lasciano di stucco. La giovane si è costituita (insieme ad Ambra Battilana) parte civile nel processo per il Ruby-gate.

Per Paolo Colonnello de La Stampa, è la classica ragazza della porta accanto:

http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/409041/

Il salto è comunque notevole.

Un po’ come Arisa, ma in versione Gem  Boy:

http://youtu.be/yR_LyjGu-l4

Ad maiora.

0 comments

  1. ..pura strategia processuale!!!..quando invece fa la ragazza immagine alle manifestazioni automobilistiche sta appoggiata a 90 gradi sulle auto con delle mini culotte addosso..foto del Motorshow di Bologna 2010 a testimonianza!.o sulla sua pagina di Facebook…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *