#presidenzialiRussia Vera Politkovskaja: temo uso forza contro manifestanti

“Che le elezioni siano illegittime si capisce subito. Nessuno ha dubbi che Putin vincerà. Ma e’ una bella domanda cosa accadrà dopo che diranno i risultati.
Purtroppo c’è una possibilità non troppo positiva per l’opposizione: che contro di lei venga fatto uso della forza.
Perché è ovvio che gente scenderà in piazza il 5 marzo e quindi la domanda è: cosa farà il governo?
Nessuno vuole il sangue. Nemmeno io.
Ricordando quello che diceva mia mamma: la rivoluzione in Russia non sarà bella. Purtroppo.
Spero finisca nel modo meno doloroso possibile. Ma qualcosa mi dice che non sarà così.
Ci saranno problemi verso chi protesta.
Tutti gli scenari sono imprevedibili. Quel che succede sarà comunque spontaneo”.
Così Vera Politkovskaja, figlia di Anna, nell’incontro che sta avendo con Annaviva a Mosca.
Ad maiora

20120303-170345.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *