La dittatura bielorussa esegue una pena di morte

Malgrado gli appelli internazionali, a Minsk è stato “giustiziato” uno degli attentatori del metro:
http://www.rferl.org/content/minsk_bomber_said_executed/24518588.html

La notizia è stata confermata:
http://www.aljazeera.com/news/europe/2012/03/201231717950470800.html

Vergogna!
Ad maiora

20120317-130713.jpg

0 comments

      1. Cosa intendi dire che è un’eredità sovietica? Bizzarro modo di sottolineare il significato di quest’esecuzione e la legislazione della Bielorussa. E negli Stati Uniti allora? E nella democraticissima Francia l’ultima ghigliottina è stata nel 1977 e ufficialmente abolita solo nel1981. Sarà un atto cruento finchè vuoi, ma hanno anche commesso una strage con dodici morti e più di centoventi feriti: le povere donne e la gente a pezzi di quegli attentati? hanno anche loro un peso o no?

      2. Quello che mi fa più schifo è che a suo tempo Berlusconi sia andato lì in visita dall’unico dittatore europeo stringendo, pare, anche accordi economici. Non a mio nome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *