0 comments

  1. Non è un attivista è un assasino e terrorista! e non ha scontato 17 anni di carcere ma bensì il processo è durato 17 anni con una condanna alla pena capitale. E questi protestatori stanno incitando e minacciando i lgoverno indiano di fare attentati se non lo liberano.

    fonti TV indiana, la stessa che sta riprendendo i protestanti .

      1. Si è giusto essere contrai alla pensa di morte, anche io lo sono. ma non accetto i metodi usati dalla comunità sikh. resta comunque il fatto che un criminale debba essere punito, in modo che nessun altro commetta il suo stesso reato.

        Buona giornata a lei.

  2. Sono, da quando ne ho consapevolezza, contraria alla pena di morte. ‘Nessuno tocchi Caino’ risuona sempre dentro e dormo serena. Il giorno in cui lo spacciatore che aveva ‘ucciso’ una persona a me cara è morto a sua volta, non ho provato alcuna gioia… anzi. STAY HUMAN.
    E io aggiungo sempre BE HUMAN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *