Oggi la sentenza per #PussyRiot Presidio a #Milano alle 17

Nel gulag putiniano dove è reclusa, oggi verrà deciso se una delle due Pussy Riot (Maria) possa vedere sospesa la pena per poter curare la figlia.
Per ricordare i (santi) principi del libero pensiero oggi ci saranno manifestazioni di solidarietà in tutto il mondo.
Rispetto ad agosto, l’elenco delle città dove ci saranno presidi di protesta, è radicalmente diminuito.
Le Pussy Riot sono meno di moda, anche se il giullare di corte Depardieu le attacca mentre pasteggia a caviale e vodka nelle dacie del regime.
Annaviva c’era ad agosto e ci sarà anche oggi, con un presidio alle 17, in via Dante a Milano.
Vi aspettiamo.
Ad maiora

20130116-080645.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *