#Russia, arrestato ancora #Udaltsov

Il regime putiniano ha di nuovo tolto la libertà a Seghei Udaltsov, leader del Fronte di sinistra, uno dei principali movimenti di opposizione.
Udaltsov, che da quando fa politica viene accusato un po’ di tutto, avrebbe violato il divieto di lasciare Mosca ed è stato posto ai domiciliari senza la possibilità di telefonare o navigare.
Nella (mia) foto lo si vede sorridente guidare la Marcia dei Milioni, il 6 maggio conclusa con scontri con le forze speciali.
Ad maiora

20130210-083811.jpg

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *