“Piombino non deve morire”

A Piombino un vero e proprio casting tra gli operai della Lucchini, promosso dalla CGIL Toscana,  per la scelta di 10 volti di lavoratori delle acciaierie della città toscana. Oltre 100 operai hanno recitato alcuni versi del primo canto della Divina Commedia di Dante, e hanno rivolto un appello a Papa Bergoglio sulla loro drammatica situazione.

Il tutto servirà per un docu-film che sarà realizzato da Klaus Davi e BRW Filmland.

Ad maiora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *