Corsi e ricorsi

Noi vogliamo vivere tranquilli, non vogliamo agitarci, permanentemente come non abbiamo voluto vivere pericolosamente: vogliamo andare a teatro, uscire la sera, recarci in villeggiatura, trovare sigarette, ordinarci un abito nuovo, salire in autobus, non fare la guerra, salutare chi ci pare, non salutare chi non ci pare.

Che importa a noi dei vari upp (uomini politici professionali, NdR) poi o meno personalmente probi e tutti uguali e politicamente parassitari ?

Ciò che noi chiediamo, noi gente, noi Folla, noi enorme maggioranza della Comunità, noi padroni della Comunità e dello Stato, è che nessuno ci rompa più i coglioni.

Guglielmo Giannini, La folla. Seimila anni di lotta contro la tirannide, Roma, 1945

Ad maiora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *