Pussy Riot ancora al centro dell’attenzione.
L’Ansa dice che il presidio di ieri davanti alla Chiesa di Cristo Salvatore è stato indetto contro il loro concerto punk-rock anti-putiniano:
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/04/22/Russia-messa-solenne-dopo-preghiera-punk_6756812.html
In realtà la manifestazione è stata organizzata per reagire agli attacchi alla Chiesa (costoso orologio di Kiril sbianchettato in puro stile sovietico, misteriose badanti):
http://blog.ilmanifesto.it/estestest/2012/04/22/pussy-riot-carcere-a-oltranza/
A Roma si è svolto un presidio di solidarietà per il gruppo femminista:
http://roma.indymedia.org/articolo/45244/pussy-riot-allambasciata-russa
Su questo sito tutte le iniziative per le tre ragazze arrestate, definite prigioniere di coscienza da Amnesty International.
Ad maiora

20120422-152833.jpg

# # #

22 aprile 2012