Un milione in marcia: Mosca autorizza il corteo anti-putiniano

Dopo un lungo tira e molla il Comune di Mosca ha autorizzato il percorso della Marcia di un milione di persone organizzata dalle opposizioni per domenica 6 maggio, un giorno prima del ritorno di Vladimir Putin al Cremlino.
Il corteo partirà da piazza Bolshaya Yakimanka per terminare in Bolotnaya dove ci saranno i comizi finali.
La manifestazione è stata organizzata da mesi e ha spinto le opposizioni a boicottare le feste del Primo Maggio per concentrarsi su questo appuntamento.
Ad maiora

20120504-050230.jpg