Bandiera russa sul parlamento della Crimea

La Russia, approfitta della crisi, e sembra volersi riprendere un territorio che storicamente le appartiene: la Crimea. La penisola sul Mar Nero fu regalata da Krusciov all’Ucraina per commemorare i 300 anni del trattato che sanciva la pace tra russi e cosacchi. Al tempo qui era tutta Urss.

Ad maiora