Guglielmo Tell del 2010: lupi al posto della mela