Uomini, non funghi (a lezione in una scuola di Tavazzano)

L'assalto alla Dubrovka: meglio non cogliere quel cardo rosso